- In evidenza -

Il mio viaggio in Myanmar (ex Birmania): Lettera d’amore

by , on
26 Aprile 2020
viaggio in Myanmar

Sono appena tornata a casa dal mio viaggio in Myanmar con una dolce nostalgia in corpo. Ho come le farfalle nello stomaco. Apro la valigia e ogni indumento, ogni più piccolo oggetto che prendo in mano, mi rimanda a questa terra, come se ogni cosa racchiusa dentro la zip dello zaino fosse un regalo per […]

Terribile e Meraviglioso: il mio Marocco

by , on
2 Ottobre 2019

Scaldo l’acqua per un tè e tra le mani mi ritrovo il mix di spezie berbere comprato a Marrakech. Prendo la tazza fumante in mano, i cristalli di zucchero si sciolgono e un aroma di menta invade la stanza. Mi ritorna in mente il viaggio in Marocco, da nord a sud in treno assieme a […]

Capoverde e “morabeza”: un’Africa leggera da scoprire

by , on
24 Settembre 2019

Un arcipelago sperduto nell’Oceano Atlantico poco distante dal Senegal, a metà strada tra l’Europa e il Sud America. Ecco dove si trova Capoverde. La vita su queste isole nasce di recente, con i coloni portoghesi che le individuarono all’orizzonte come punto strategico in quella rotta per conquistare il Mondo. E così, una volta disabitata, Capoverde […]

Lost in Cina: riflessioni ed emozioni sparse su un viaggio in cui mi sono persa

by , on
10 Luglio 2019

Ho aperto la porta di camera mia, tutto è in disordine come prima di partire. Sono appena tornata da un viaggio in Cina, un paese che sognavo di visitare da quando, bambina, vidi Mulan della Disney tra un film e l’altro di Jackie Chan. Ad accrescere la mia curiosità si aggiunsero poi i libri di […]

Viaggio nello Yucàtan: riflessioni di un Messico oltre gli stereotipi

by , on
29 Marzo 2018

Perché sono partita con un’idea stereotipata dello Yucàtan, che si è frantumata una volta messo piede in quella terra. Ed ora sono qui, davanti al mio computer, a raccogliere e a ricostruire pensieri ed emozioni di un viaggio che mi ha dato più di quanto potessi aspettarmi, in diversi sensi.
Yucàtan significa “non ti comprendo”, ma e una volta che l’hai compreso, ti resta dentro.

Follow @travelpsych