Leggere è come viaggiare: libri da viaggio per ogni destinazione

8 Giugno 2021
libri da viaggio per ogni destinazione

Leggere è come viaggiare

 

Ogni libro ha il potere di accompagnarci in luoghi lontani, di vivere avventure, di farci superare i limiti dello spazio e del tempo. Leggo quando sono sui mezzi pubblici, quando sono sul divano, prima di andare a dormire e, soprattutto, prima di una partenza.

Quando sono in procinto di viaggiare, scelgo un libro ambientato in quella destinazione per iniziare ad assaporarla con la mente. Questo mi aiuta a definire le mie motivazioni e a scegliere il mio itinerario con il cuore, senza ridurmi ad un elenco di luoghi da spuntare presi da guide turistiche e da social.

In questo post ho racchiuso i libri da viaggio che ho letto prima di ogni – e sospesa – partenza che mi hanno ispirato e che auguro siano di aiuto anche a te.

PS: Il post è in continuo aggiornamento e TU puoi darmi il tuo contributo inviandomi una tua recensione per un libro che mi consigli di leggere.

 

Accomodati, giriamo per il Mondo in compagnia di autori straordinari

 

 

Libri da viaggio per ogni destinazione

 

 

Destinazione Ovunque (libri da viaggio per recuperare il senso del viaggiare)

libri da viaggio

 

Controvento. Storie e viaggi che cambiano la vita” di Federico Pace

Un libro che reinterpreta il concetto del viaggiare riprendendo il suo valore simbolico. Pace racconta, con profondità, quei pochi passi o quelle tante miglia percorsi da personaggi più o meno noti, da Gauguin a Frida Kalho, a sé stesso. Il viaggio non è solo uno spostamento fisico ma è anche un occasione emozionante di cambiamento personale che va al di là dello spazio e del tempo.

 

 

 

“La fine è il mio inizio” di Tiziano Terzani

Un libro intimo e profondo dove Tiziano ripercorre la sua vita narrandola al figlio Folco. Si parla dell’infanzia, dell’amata Asia, ma soprattutto di vita vissuta, con l’invito ai giovani di renderla “vera”, un invito a costruirsi una vita in cui potersi riconoscere.

 

 

 

“L’infinito viaggiare” di Claudio Magris

Un insieme di racconti sui viaggi personali dell’autore che ha conosciuto sé stesso attraverso il mondo. Degna di nota è la prefazione, la chiave di volta per leggere i racconti successivi e un invito ad esplorare il mondo con occhi umili e sapienti.

 


 

 

“L’arte di viaggiare” di Alain de Botton

Un libro non pensato per i turisti ma per coloro che vogliono spingersi oltre. Il viaggio è raccontato attraverso l’arte e la filosofia, dove Hopper, Baudelaire e l’autore stesso sono guide e accompagnatori. De Botton parla di aspettative e di delusioni, di curiosità e di paure, di mezzi di trasporto e di staticità. Un libro prezioso che mostra il come “viaggiare meglio”, il come sviluppare quellaconsapevolezza” che rende il viaggiare una vera arte.

 

Libri da viaggio: Destinazione Africa

 

“Storie di parole arabe” di Alessandro Vanoli

Un viaggio mentale, nel tempo e nello spazio, che ripercorre le strade delle parole che hanno coinvolto i nostri mari. Si parla di zafferano, di oasi, di minareto, di turbanti, di tulipani e di Mediterraneo. Consiglio questo libro scoprire quanto noi, abitanti del Mediterraneo, siamo legati. Da costa a costa, ci sono vie invisibili fatte di lettere, pronunce e significati che ci tengono uniti.

Paesi narrati: Mediterraneo (Africa del nord)

 

Libri da viaggio: Destinazione Americhe

 

 

“La polvere del Messico” di Pino Cacucci

Questo libro è adatto a tutti coloro che sentono di voler accogliere il Messico senza pregiudizio. Pino Cacucci accompagna in un viaggio lento alla scoperta dell’autenticità più cruda di questo Paese che è possibile comprendere solo quando si è pronti ad accogliere la sua unicità senza porsi troppi quesiti. Un susseguirsi di incontri che si fanno sempre più vividi, di storia e tradizioni che stupiscono, una narrazione così coinvolgente che fa sentire come immersi in quella terra, a guardare le strade e a toccare la polvere che si alza. Una volta concluso questo libro, resta quella sensazione in bocca di “messicanità” che come una calamita ti attrae verso quel paese tanto contraddittorio quanto affascinante.

Paesi vistiMessico

 

 

“Patagonia Express” di Luis Sepúlveda

Una serie di appunti di viaggio presi durante il tragitto del Patagonia Express, parole scritte su una moleskine e trasformate in un libricino con uno stile semplice e poetico. Sepúlveda racconta i suoi incontri con personaggi pittoreschi, ogni storia racchiude una profonda umanità. Questo viaggio si trasforma in una scoperta di sé, un’avventura narrata partendo dalla fine, letteralmente dalla fine del mondo. Un libricino da portare in viaggio come colonna sonora, accompagnato da un’altra moleskine su cui scrivere.

Paesi vistiPatagonia

 

 

 

“Viaggio in America” di Oriana Fallaci

Istantanee di un paese complesso, contraddittorio e sognatore, scattate attraverso le parole di una reporter italiana eccezionale. Oriana Fallaci racconta, con il suo modo sfrontato, intelligente e critico, la sua esperienza in America negli anni ’60, viaggiando dalla costa ovest alla costa est e parlando con divi hollywoodiani, camerieri e gente comune incontrata per strada. Un libro che consiglio a tutti coloro che vogliono conoscere questo paese e questo popolo partendo dall’essenza del grande sogno americano, da quel spasmodico desiderio di conquistare la luna.

Paesi vistiStati Uniti d’America

 

 

Libri da viaggio: Destinazione Asia

 

 

“Un indovino mi disse” di Tiziano Terzani

Consiglio questo libro a tutti coloro che vogliono farsi coinvolgere in un viaggio lento intriso di umanità e “scettico misticismo” sulle terre del continente asiatico. Tiziano Terzani ascolta una vecchia profezia di un indovino che diventa la buona scusa per intraprendere un anno di viaggi senza aerei, in cui ogni incontro, ogni dettaglio, ogni luogo, è raccontato con la giusta dose di diffidenza e di curiosità che solo lui sa avere. Una scrittura fluida che immerge il lettore in un viaggio umano che arricchisce e che si conclude trasmettendo un profondo senso di libertà e voglia di ripartire.

Paesi narratiSud-est Asiatico

 

 

“In Asia” di Tiziano Terzani

Un libro che racchiude un viaggio in Oriente attraverso le parole e lo sguardo di un grande reporter. Articoli giornalistici e pagine di un diario più intimo si alternano nel raccontare i paesi dell’Asia nel periodo storico più delicato e tragico, tra gli anni Sessanta e gli anni Novanta, in modo crudo e disincantato ma tragicamente umano. Consiglio questo libro per tutti coloro che vogliono conoscere la storia recente dell’Asia e che hanno l’intento di recarsi in uno di questi paesi, che sia Thailandia o Filippine, Laos o Cambogia, Birmania o Pakistan, Sri Lanka o India, Nepal o Giappone, per vivere un viaggio con una mente più consapevole della situazione attuale e con uno sguardo più acuto con cui osservare.

Paesi narrati: Medio Oriente e paesi asiatici

 

 

“La porta Proibita” di Tiziano Terzani

Amore e delusione verso un paese, la Cina, tanto proibita quanto desiderata. È il periodo in cui Mao apre le porte all’Occidente e Tiziano Terzani non perde l’occasione di entrare per restare lì quattro anni a vivere con la sua famiglia a contatto con la popolazione locale. Consiglio questo libro a tutti coloro che vogliono affrontare i pregiudizi verso una nazione a noi tanto lontana, per conoscere le radici di una storia millenaria che la rivoluzione culturale ha cercato di cancellare, per comprendere le basi della mentalità capitalista ma anche per conoscere quelle usanze antiche che ancora oggi intingono la quotidianità e la cultura cinese.

Paesi narratiCina

 

 

 

“La mia Birmania” di Aung San Suu Kyi

Un libro che dà risposta a tante domande su un paese complesso e affascinante come la Birmania. Le risposte sono di Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la Pace nel 1991 e anima della resistenza del popolo birmano alla dittatura militare. Le domande sono del giornalista e ordinato monaco buddhista Alan Clements. Insieme hanno dato voce ad un popolo non ascoltato, hanno dato forma all’anima di un paese pacifico, umile e devoto. Consiglio questo libro a coloro che voglio visitare e conoscere il Myanmar e la silente rivoluzione spirituale contro la dittatura militare.

Paesi narratiMyanmar

 

 

Libri da viaggio: Destinazione Europa

 

 

“Viaggio in Sardegna. Undici percorsi nell’isola che non si vede” di Michela Murgia

Non una guida, né un romanzo o un’autobiografia. Questo libro racconta la Sardegna che non si vede, fatta di storie tramandate, di significati racchiusi nelle terre e nei mari, di silenzi e di sguardi. Un libro intimo che guida alla scoperta di un’isola insolita, adatto a chi non vuole essere solo un turista che sceglie la spiaggia più bella ma che desidera scoprire luoghi non presenti sulle guide e immergersi nella profondità del vivere sardo.

Paesi narrati: Regione Sardegna (Italia)

 

Libri da viaggio: Destinazione Oceania

 

 

“Le Vie dei Canti” di Chatwin

Un viaggio, un’indagine e un racconto in un solo libro. Chatwin percorre l’entroterra australiano descrivendo in modo appassionato la realtà contemporanea degli aborigeni e dei colonizzatori, attraverso personaggi, luoghi, leggende e spiritualità. Le “Via dei Canti” sono un intrecciato itinerario di percorsi visibili solo ai nativi come “impronte degli Antenati”. Senza mai essere banale o cadere in giudizi, descrive gli aspetti di questa complessa realtà stimolando riflessioni sullo stile di vita nomade, il “walkabout”, e sulle popolazioni sedentarie. Questo libro è consigliato a coloro che vogliono immergersi del lato più umano di questo rosso continente e conoscere l’essenza poetica del nomadismo.

Paesi narrati: Australia

 

Lascia un commento

Comment

Follow @travelpsych

Join TravelPsych